Questo libro propone un'avventura in cui il lettore imparerà le basi della lingua inglese. Per farlo dovrà portare a termine una missione e scegliere uno dei percorsi che vengono proposti durante il cammino. La trama, quindi, non è lineare ma vede intrecciate diverse strade che possono incrociarsi durante la lettura. Il lettore sarà al centro del libro ma soprattutto diverrà elemento attivo del processo di apprendimento. Qualora il lettore sbagli percorso perderà punti oppure potrà scegliere se ricevere aiuto per poter proseguire sulla strada corretta. I punti sono limitati e potrebbero portare il lettore a "perdere" e dover ricominciare dall'inizio. In questo caso, però, potrà scegliere strade differenti dalle precedenti e vivere un'avventura sempre nuova.

View Book

Meet The Character

Caracteristics

Personalizzazione

La storia inizia in modo comune ad ogni giocatore ma si dirama in avventure nuove e diverse tra loro. Sarai tu a costruire il tuo percorso e la tua storia costruendo il tuo personaggio con le abilità e gli oggetti che riterrai più utili per affrontare l'avventura.

Oggetti ed Abilità

Non sarai da solo. Dovrai scegliere 3 abilità e 3 oggetti che ti accompagneranno durante l'avventura. Fai bene le tue scelte: alcuni oggetti potrebbero non servire durante il viaggio, altri invece potrebbero salvarti da situazioni spiacevoli.

Glotty

Glotty è un chip di intelligenza artificiale che ti accompagnerà attraverso il viaggio in Alieterra. Sarà tua alleata per tirarti fuori da alcune situazioni. Attento, però, è ancora in fase sperimentale: usarla troppo potrebbe non essere una scelta saggia.

Sissi B. Anthusa

Scrittrice, insegnante, Poliglotta. Fondatrice del metodo "Learning is a game"

Sissi B. Anthusa è insegnante e traduttrice. Insegna lingue da diversi anni e ha un dottorato in linguistica. Ha aperto una scuola di lingua a Budapest dove insegnava usando un metodo personalizzato, basato sull'uso di elementi ludici. Oggi trasforma questa esperienza in un libro che mette in relazione l'apprendimento come scopo e il gioco come mezzo per acquisire conoscenza.